Buon compleanno Internet!

Buon compleanno Internet!

Buon compleanno Internet!

Internet Day

Buon compleanno Internet! 

Il 30 aprile del 1986 l'Italia per la prima volta si è connessa ad Internet. Il segnale è partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) di Pisa ed è arrivato alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania. Quella prima connessione è stata l'inizio di una storia nuova che ha cambiato le nostre vite.

Oggi, trent'anni dopo, si celebra in tutta Italia l'Internet Day. Un compleanno importante che voglio festeggiare.

Internet è una risorsa, una ricchezza, una forza ulteriore: serve per informare, per creare e mantenere legami positivi, per conversare e annullare distanze fisiche abbattendo barriere socioculturali, per dialogare e rispondere. Crea cultura e comunicazione, e siamo nell'epoca dei robot e dell'industria 4.0 (per noi ormai vitale).

È vero, come per tutti gli strumenti è l'uso che se ne fa a determinare il risultato: i social, per esempio, sono anche terreno di rischi come il cyberbullismo, ma questo dipende dal grado di consapevolezza e cultura con cui si usano.

A quanti di voi sono fisicamente lontana ma incredibilmente vicina con le idee, le parole, le fotografie, le emozioni! E non potrei più rinunciare a questo NOI virtuale ma così profondamente reale. Per questo internet è una grande opportunità per il cuore, ma é anche un impegno.

Questo governo sta facendo il più grande intervento di Stato di tutti i tempi sulla banda larga, spinge le imprese a investire sul digitale e cerca di semplificare la vita con il pin unico. Solo con il digitale le città saranno migliori, i monumenti e l'arte più fruibili, i nostri prodotti potranno ridurre la spesa per esportare. 

Roma deve diventare un Hub della conoscenza e dell'innovazione. Le università della nostra città devono collaborare con il meglio delle imprese, le start-up innovative e con i centri di ricerca di tutta Europa.

Torno per vedere se a Roma se po' fa. Secondo me si, voi cosa ne dite?

Paola Concia

Paola Concia

Abruzzese di nascita, mi sono laureata presso La Facoltà di Scienze Motorie de L'Aquila. Il mio impegno in politica ha avuto inizio negli anni ottanta nel Partito Comunista Italiano, poi nei Democratici di Sinistra e in seguito nel Pd, di cui attualmente sono membro della Direzione Nazionale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Chiudi